Bookmark and Share
E' l'unico micro-autoiniettore monouso che evita i molteplici problemi di contagio, un cilindretto leggerissimo piccolo quanto un accendino.
L'autoiniettore può essere utilizzato con vari principi attivi (insulinici, anticoagulanti, etc.) particolarmente adatto per le iniezioni di prostaglandine o altri preparati in soluzione da 0,5 -1 ml.

Ergon l'amico sicuro e discreto della vostra sessualità
La disfunzione erettile si può verificare a causa dell'insufficienza di uno o più degli elementi fondamentali coinvolti nel complesso processo emodinamico dell'erezione:
- controllo da parte del sistema nervoso;
- rilassamento delle strutture erettili del pene;
- afflusso di sangue arterioso;
- occlusione del deflusso venoso.

Le cause sono per circa il 50% di natura organica: neurogena, vascolare, ormonale, anatomica locale, farmacologica. Ben inteso le problematiche psicologiche non sono mai trascurabili come cause primarie o concause a quelle organiche. Le conseguenze riguardano lo scandimento generale della qualità della vita, effetti negativi sul rapporto di coppia, riduzione del livello di autostima. Si valuta che un uomo oltre i 21 anni di età, in tutto il mondo, sia affetto da disfunzione erettile. Si può ritenere che in Italia circa il 15% della popolazione maschile tra i 20 ed i 50 anni soffra
di disfunzione erettile. E' in realtà un problema sottostimato in quanto molti uomini sono ancora inibiti nella richiesta di un trattamento per il proprio deficit sessuale. Dunque la disfunzione erettile costituisce un serio problema per il paziente ma può costituirlo anche per il medico che si trova spesso disarmato ad affrontarlo, specie nelle forme di lieve-media a carico di un'ampia fascia di età.
Una concreta possibilità di trattare efficacemente il deficit sessuale è già esistente ed è costituita dall'iniezione diretta nei "corpi cavernosi" del pene (le strutture appositamente dedite alla funzione rettile) di farmaci vasodilatatori (papaverina, prostaglandina, ossido nitrico) , sia occasionalmente per l'espletamento di un rapporto sessuale, sia
ripetutamente come ciclo di terapia riabilitativa quando la funzione erettiva sia deficitaria.
Tuttavia fino ad oggi tale possibilità di cura si scontrava con la sua stessa modalità di attuazione: una vera e propria iniezione nel pene! Come proporla al paziente senza suscitargli un'ulteriore preoccupazione oltre all'ansia già esistente per il suo deficit sessuale? Meno problematico se la farmacoinfusione avviene per mano dello specialista. Ma il paziente non sarà certo entusiasta di essere tenuto a balia lungamente e vorrà presto autonomizzarsi, anche perché effettivamente, le occasioni e le circostanze che possono richiedere l'iniezione non sono sempre prevedibili o
riconducibili ad una pratica ambulatoriale.
Inizia così l'epoca degli " Autoiniettori "apparecchiature per lo più simili ad una penna stilografica, di varie dimensioni, peso e complessità ma nessuna effettivamente in gradi si garantire allo stesso tempo sterilità, sicurezza, indolorabilità assieme a discrezionalità e semplicità assolute.
Tutto questo è oggi realtà ed ha un nome: ERGON autoiniettore "usa e getta" o riutilizzabile.

Scheda tecnica

ERGON è un autoiniettore per medicinali , di nuova concezione, particolarmente adatto per le iniezioni intracavernose di prostaglandina o di altri preparati in soluzioni da 0 a 1 ml.
E’ costituito da un corpo di materiale plastico sterilizzato e contenente una siringa precaricabile ed una molla di acciaio calibrata che mediante un sistema a grilletto garantisce la corretta penetrazione di un ago impercettibile (7-8 ml) e la successiva fuoriuscita del medicinale.
L’autoiniettore ERGON offre per la prima volta la possibilità di effettuare un’autoiniezione intracavernosa non traumatica veramente indolore e nella massima riservatezza. ERGON rende la procedura di iniezione sicura ed efficace:
- l’ago di diametro inferiore a quello dei comuni aghi di insulina, penetra sempre alla giusta profondità (inferiore all’emidiametro intracavernoso);
- grazie alla siringa precaricata viene introdotto sempre il corretto quantitativo di farmaco alla giusta concentrazione;
- il medicinale viene iniettato solo dopo che l’ago è penetrato; la molla è calibrata per garantire la la corretta velocità di fuoriuscita del medicinale;
- poiché gli effetti dell’iniezione non devono essere influenzati da una procedura errata, il dispositivo garantisce risultati ripetibili e permette quindi allo specialista di stabilire con certezza la corretta concentrazione di farmaco per ogni utente.

L’autoiniettore ERGON è di uso immediato anche per mani inesperte; è sufficiente rimuovere il cappuccio di protezione, appoggiare il dispositivo sul pene e premere i pulsanti sulla parte superiore: lo scatto conferma l’avvenuta penetrazione dell’ago. Dopo pochi secondi si può rimuovere l’autoiniettore ricoprendo l’ago con l’apposita protezione.
Grazie all’ergonomia del dispositivo la procedura di iniezione dura pochi secondi, è indolore e appare all’utilizzatore immediata come l’assunzione di medicinali per via orale.
Le dimensioni estremamente ridotte ne permettono l’uso in qualsiasi circostanza nella massima discrezione e senza disagi, offrendo per la prima volta al paziente una sensazione di normalità.

Come si usa

L'autoiniettore Ergon è di semplice uso, anche per mani inesperte.
E' sufficiente pre-caricare la siringa (1), chiudere e bloccare la siringa (2), appoggiare il microiniettore al pene (in corrispondenza dei corpi intracavernosi) (3) e premere contemporaneamente i due grilletti posti lateralmente (4).
Lo scatto conferma l'avvenuta penetrazione dell'ago (mm 7-8) e del medicinale.
Dopo pochi secondi (15-20) si può rimuovere l'autoiniettore ricoprendo l'ago con l'apposita protezione...
tempo dell'operazione paragonabile all'assunzione di una pillola.
(1)(1)(2)(2)(3)(3)(4)(4)
Quando e perchè
L'autoiniettore Ergon (brevetto Androline - Milano) può essere utilizzato per:
- autoiniezioni INTRACAVERNOSE in maniera del tutto automatica in soluzione fino a 1 ml - la fuoriuscita dell'ago è di 8 mm.
- autoiniezioni SOTTOCUTANEE, l'ago penetra in maniera automatica per la lunghezza di 3-4 mm; il medicinale in soluzione fino a 2,5 penetra spingendo manualmente lo stantuffo.
- autoiniezioni INTRAMUSCOLARI, l'ago penetra in maniera automatica per la lunghezza di 21 mm; il medicinale in soluzione fino a 2,5 penetra spingendo manualmente lo stantuffo.
L'autoiniettore Ergon può essere utilizzato in qualsiasi momento della giornata.


In Evidenza | ANATOMIA E MEDICINA

ASSISTENZA ONLINE
Chiedi al Tecnico Ortopedico
SEI UN PROFESSIONISTA?
Registrati e richiedi la Fattura
Programma di Affiliazione
SALUTE+STORE© Franchising, l'impareggiabile esperienza e Know-How nell'Health-care da oltre 50 anni al servizio del prossimo.

Qualità e Convenienza Articoli Garantiti e Certificati

Transazioni Sicure Assistenza Post-vendita

Iva Agevolata 4% Per gli Aventi Diritto


Relativamente ai prodotti venduti da Health Market s.r.l. aventi la seguente natura: dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici, medicinali di automedicazione e veterinari, tutti i contenuti presenti sul sito salutebuy.com relativi a tali prodotti (testi, immagini, foto, disegni, allegati, schede tecniche e quant'altro) non devono intendersi come materiale pubblicitario ma di natura informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti e dei potenziali clienti in fase di preacquisto i prodotti venduti da Salutebuy.com attraverso la rete. Qualora per alcuni contenuti si ritenga siano di natura pubblicitaria, è possibile scrivere a: assistenza@salutebuy.com. Gli organi interni della ditta Health Market s.r.l. provvederanno ad un'analisi di quanto segnalato e ad un'eventuale modifica o rimozione di tali articoli (Ci si riferisce in particolare a dispositivi medico-diagnostici in vitrio, dispositivi medici, medicinali di automedicazione, presidi medico-chirurgici e medicinali veterinari).