25 Luglio 2018

Bookmark and Share

Croce Rossa e Banco Farmaceutico uniti contro povertà sanitaria

Sono gli anziani, e in particolare i circa 510 mila che vivono in stato di povertà assoluta, coloro che più soffrono le alte temperature e che possono avere maggiori difficoltà nel reperire i farmaci nelle calde giornate estive. E' pensato soprattutto per loro l'accordo siglato oggi tra la Fondazione Banco Farmaceutico e Croce Rossa Italiana che consentirà di rafforzare gli interventi per aiutare le persone in condizioni di indigenza e che a causa del caldo stanno vivendo situazioni particolarmente difficili.

Dal 2000 al 2018, in 18 anni di attività sul fronte della lotta alla povertà sanitaria, il Banco Farmaceutico ha raccolto e donato oltre 10,4 milioni di confezioni di farmaci. Solo nel 2017 sono stati un milione e 350mila i medicinali raccolti e serviti per aiutare oltre 578mila persone in difficoltà.


    
L'obiettivo del protocollo d'intesa è quello di consolidare la collaborazione tra le due realtà, già sperimentata con successo a livello locale: Banco Farmaceutico raccoglierà attraverso il sistema delle donazioni aziendali confezioni di farmaci, integratori, creme, antisettici e sciroppi; la CRI, grazie a più di 1000 sedi e oltre 160.000 volontari distribuiti sul territorio, li farà arrivare a chi ne ha bisogno. Ovvero anziani indigenti ma anche quelli che, secondo i criteri Istat, non sono poveri: ben il 39,8% infatti ha dovuto rinunciare, almeno una volta l'anno, all'acquisto di farmaci per motivi economici.


Chi è povero, sottolinea Sergio Daniotti, presidente del Banco, non si sposta in macchina, in motorino o con i mezzi pubblici, ma "cammina chilometri anche solo per mangiare e dormire. In questo periodo, spesso, è obbligato a farlo sotto il sole cocente". "Da anni - commenta Francesco Rocca, presidente CRI - collaboriamo a livello locale, riuscendo efficacemente a raggiungere moltissime persone in difficoltà. Ecco perché l'avvio di questa partnership su tutto il territorio nazionale è un passo molto importante per essere sempre più incisivi nella nostra lotta quotidiana alla povertà".
ASSISTENZA ONLINE
Chiedi al Tecnico Ortopedico
SEI UN PROFESSIONISTA?
Registrati e richiedi la Fattura
Programma di Affiliazione
SALUTE+STORE© Franchising, l'impareggiabile esperienza e Know-How nell'Health-care da oltre 50 anni al servizio del prossimo.

Qualità e Convenienza Articoli Garantiti e Certificati

Transazioni Sicure Assistenza Post-vendita

Iva Agevolata 4% Per gli Aventi Diritto


Relativamente ai prodotti venduti da Salute Market S.r.l. aventi la seguente natura: dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici, medicinali di automedicazione e veterinari, tutti i contenuti presenti sul sito salutebuy.com relativi a tali prodotti (testi, immagini, foto, disegni, allegati, schede tecniche e quant'altro) non devono intendersi come materiale pubblicitario ma di natura informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti e dei potenziali clienti in fase di preacquisto i prodotti venduti da Salutebuy.com attraverso la rete. Qualora per alcuni contenuti si ritenga siano di natura pubblicitaria, è possibile scrivere a: assistenza@salutebuy.com. Gli organi interni della ditta Salute Market S.r.l. provvederanno ad un'analisi di quanto segnalato e ad un'eventuale modifica o rimozione di tali articoli (Ci si riferisce in particolare a dispositivi medico-diagnostici in vitrio, dispositivi medici, medicinali di automedicazione, presidi medico-chirurgici e medicinali veterinari).