13 Settembre 2017

Bookmark and Share

Trovato nel cervello il 'circuito' dell'insonnia: è un gruppo di neuroni finora poco studiati. Averlo scoperto apre la strada a future terapie contro i disturbi del sonno, tra cui anche quelli associati alla malattie neuropsichiatriche, come depressione e schizofrenia. Lo descrivono sulla rivista Neuron i ricercatori del Caltech, guidati da Viviana Gradinaru.
   
L'obiettivo dello studio era capire come si fa a superare il naturale bisogno di dormire, quando non lo si può fare. Così i ricercatori hanno iniziato a studiare l'area del cervello in cui si trova un gruppo dei neuroni della dopamina, detti neuroni dorsali del rafe. "Le persone che hanno danneggiata questa parte del cervello si mostrano eccessivamente sonnolente di giorno. Ma finora non si era capito bene il ruolo esatto di questi neuroni nel ciclo del sonno e della veglia, e se reagivano a stimoli interni o esterni", precisa la ricercatrice. Con il suo gruppo ha iniziato a studiarli nei topi, misurandone l'attività in risposta ad alcuni stimoli, come per l'arrivo di un possibile partner con cui accoppiarsi, del cibo o una sensazione spiacevole improvvisa. "Quando abbiamo misurato l'attività di questi neuroni nel ciclo di sonno e veglia, abbiamo visto che calava se l'animale dormiva, e aumentava mentre era sveglio", aggiunge Ryan Cho, primo autore dello studio. "Volevamo capire scoprire se l'attività di questi neuroni provoca dei cambiamenti negli stati di sonno e veglia", continua. Così hanno stimolato i neuroni con la luce mentre l'animale dormiva, e visto che si svegliava rimanendo sveglio. L'opposto accadeva quando l'attività dei neuroni veniva spenta: l'animale si addormentava, anche se stimolato dall'odore di un partner o un predatore. Il che ha dimostrato quanto questi neuroni siano importanti per sonno e nella veglia. "Neuroni simili ci sono anche nell'uomo e la loro degenerazione è stata collegata alla sonnolenza eccessiva diurna nei pazienti con malattie neurodegenerative", conclude Gradinaru.


ASSISTENZA ONLINE
Chiedi al Tecnico Ortopedico
SEI UN PROFESSIONISTA?
Registrati e richiedi la Fattura
Programma di Affiliazione
SALUTE+STORE© Franchising, l'impareggiabile esperienza e Know-How nell'Health-care da oltre 50 anni al servizio del prossimo.
Il Blog che aiuta il prossimo a vivere meglio scegliendo di prevenire anziché curare le varie patologie.
Mente corpo e spirito al servizio della Salute.
Scopri di più.

Qualità e Convenienza Articoli Garantiti e Certificati

Transazioni Sicure Assistenza Post-vendita

Iva Agevolata 4% Per gli Aventi Diritto


Relativamente ai prodotti venduti da Salute Market S.r.l. aventi la seguente natura: dispositivi medici e dispositivi medico-diagnostici in vitro, presidi medico-chirurgici, medicinali di automedicazione e veterinari, tutti i contenuti presenti sul sito salutebuy.com relativi a tali prodotti (testi, immagini, foto, disegni, allegati, schede tecniche e quant'altro) non devono intendersi come materiale pubblicitario ma di natura informativa e volti esclusivamente a portare a conoscenza dei clienti e dei potenziali clienti in fase di preacquisto i prodotti venduti da Salutebuy.com attraverso la rete. Qualora per alcuni contenuti si ritenga siano di natura pubblicitaria, è possibile scrivere a: assistenza@salutebuy.com. Gli organi interni della ditta Salute Market S.r.l. provvederanno ad un'analisi di quanto segnalato e ad un'eventuale modifica o rimozione di tali articoli (Ci si riferisce in particolare a dispositivi medico-diagnostici in vitrio, dispositivi medici, medicinali di automedicazione, presidi medico-chirurgici e medicinali veterinari).